Tortino d’orzo, con zucchine e mandorle

Tortino d'orzo, con zucchine e mandorle

Tortino d’orzo, con zucchine e mandorle

Oggi avrei voluto fare una ricettina con la Quinoa come da richiesta della cara Paola, ma ho fatto la spesa a Pavia in posticino piccolo, e non l’ho trovata….quindi ho ripiegato sull’orzo.

Ci vorrà poco per questa preparazione, che può andar bene sia come antipasto che come primo piatto.

Iniziamo subito, ecco cosa vi servirà:

200 gr di orzo, quello a cottura veloce 12 min c.a.

2 zucchine

1 fetta da 100 gr di pancetta affumicata

1 rametto di rosmarino

50 gr di mandorle, sbucciate e spelate

4 pomodorini

olio EVO

Per prima cosa cuocete l’orzo e mettetelo da parte.

Tagliate la pancetta e le zucchine a dadini.

Tortino d'orzo, con zucchine e mandorle

Fate cuocere in una padella con un pochino d’olio, la pancetta il rosmarino e le zucchine, per più o meno 10 minuti. quando saranno pronte, mettetene da parte un terzo.

Nel frattempo tostate le mandorle nel forno per 5 minuti a 180°.

Il resto frullatelo aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua calda, finché non otterrete una crema omogenea, passatela in un colino a maglie fini.

In una padella unite l’orzo al terzo del composto di zucchine, pancetta e rosmarino che avete messo da parte prima, scaldatelo amalgamando bene per non più di due minuti.

Aggiungete i pomodorini crudi tagliati a dadini piccoli.

Mettete l’orzo in uno stampino, se non lo avete potete usare anche un bicchierino, io ho usato una tazzina:-)

Mettete la crema di zucchine a specchio su di un piatto, adagiatevi sopra lo stampino con l’orzo capovolgendolo, e guarnite con le mandorle tostate, qualche dadino di pancetta, un filo d’olio ed un pochino di pepe.

Niente male devo dire, veloce, fresco e facile!

 

 

 

 

 

 

 

 

Gabriel ha detto:

Mi propongo come “Guardiano del Farro”

Mariangela Ruggiero ha detto:

ahahahahaha!!!!!