Salmone al cubo

Salmone al cubo

Salmone al cubo

 

Ecco una ricettina facile e con un presentazione molto carina.

Potete usarla sia come antipasto, o piccola entrée, modificandone le quantità diventerà un buon secondo.

Vi avevo detto di comperare un bel salmone fresco ricordate?

Ecco cosa vi servirà:

Un filetto di salmone freschissimo più o meno 600 gr

semi di papavero 2 cucchiaini

semi di zucca 2 cucchiaini

polvere di mandorle 2 cucchiaini

pistacchi di Bronte tritati 2 cucchiaini

4 foglie di salvia

olio EVO

1 limone non trattato

sale maldon o di Cipro

Pulite perfettamente il filetto di salmone, spinandolo molto bene ed eliminando la pelle.

Tagliatelo in 16 pezzi uguali, quindi spennellateli con l’olio e ricoprite la parte superiore nel seguente modo:

4 con semi di papavero e la foglia di salvia

4 con semi polvere di mandorle e semi di finocchio

4 con i pistacchi tritati

Scaldate una padella antiaderente, scottate il salmone, lasciandolo ben rosa all’interno, il salmone come gli altri pesci se cotto troppo diventa stopposo.

Servitelo con del sale Maldon, per quello con i semi di papavero aggiungete una grattatina di buccia di limone.

salmone al cubo

salmone al cubo

E’ ottimo servito con della maionese di cedro.

salmone al cubo

salmone al cubo

Visto??? Facile, veloce e d’effetto!

salmone al cubo

salmone al cubo