Bignè con paté di fegatini e sherry, panna alla zucca e zenzero fresco

Immagine

 

Sento tuoni nell’aria….forse meglio preparare un dolce questa sera visto il tempo che peggiora.

Comunque, ecco cosa ho tirato fuori dagli ingredienti di questa mattina.

I gusti sono sicuramente particolari ma a mio avviso si sposano bene, tendenzialmente amaro il paté, dolce la zucca, rinfrescante lo zenzero.

Ingredienti:

250 ml di acqua

un pizzico di sale

160 gr di farina 00

100 gr di burro

4 uova da 60 gr l’una

Versate in un tegame 250 ml di acqua con il burro,  ed un pizzico di sale. Non appena l’acqua inizierà a bollire, togliete il tegame dal fuoco e buttateci dentro la farina setacciata , fatelo rapidamente in modo da evitare che si formino grumi. Rimettete poi il tegame sul fuoco e, a fiamma bassa, mescolate con rapidità sbattendo con vigore il composto. L’impasto  sarà presto consistente  e morbido e si staccherà dalle pareti, formando una palla. Quando sul fondo del tegame si formerà una patina bianca, togliete l’impasto dal fuoco, e lasciate raffreddare completamente mettendolo su un piatto. Intanto sbattete le uova a temperatura ambiente in un contenitore, quindi rimettere il composto in una planetaria dotata di gancio a foglia, se avete la planetaria potete anche fare tutto a mano, e aggiungete le uova un po’ alla volta e molto lentamente al composto freddo, mescolando energicamente per incorporarle all’impasto. Non aggiungete altre uova se non saranno prima ben assorbite quelle aggiunte precedentemente. 

Adesso mettete la pasta in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia, ricoprite una teglia di carta forno e formate dei mucchietti di pasta rotondi. Fate cuocere i bignè per 20 minuti a 200° in forno statico NON aprite il forno durante la cottura.

Io molto onestamente devo essere sincera l’impasto lo faccio con il mio Bimby.

Per il paté gli ingredienti sono i seguenti:

500 gr di fegatini di pollo o vitello

uno scalogno

un cucchiaino di capperi

3 acciughe sott’olio

60 gr di sherry

90 gr di burro

 

Fate cuocere a fuoco lento lo scalogno precedentemente tagliato a fettine, aggiungete 30 gr di burro, le acciughe ed i capperi io personalmente uso la polvere di capperi che preparo essiccandoli, lasciate sul fuoco per 5 min sempre a fuoco molto lento, aggiungete lo sherry ed i fegatini, che saranno meno forti se li avrete lasciati per un’intera notte nel latte. alzate leggermente la fiamma. Cuocete per 20/30 min.

Fate raffreddare ed appena il composto sarà tiepido frullatelo, fino a raggiungere la consistenza vellutata di un paté.

Veniamo alla panna di zucca.

Ci vogliono 60 gr di zucca e 400 di panna fresca da montare, un pizzico di sale.

Sempre utilizzando il Bimby io frullo la zucca a crudo riducendola in purea e poi la cuocio per 10 min senza aggiungere nulla.

In assenza del Bimby o di un robot molto potente, cuocete la zucca in forno e frullatela successivamente, deve risultare cremosissima.

Fate raffreddare molto bene la crema deve essere fredda. Montate quindi 400 gr di panna, con sale e due cucchiaini di crema di zucca.

La crema avanzata potete servirla insaporendola con del sale e del pepe, insieme ai bignè

Impiattiamo:

Riempite i bignè con il patè, mettete la panna in una sac a poche, e ricopriteli, grattuggiate i vostri bignè con dello zenzero fresco!

Buon appetito!!!!

 

 

Gabriel Tonelli ha detto:

Propongo che tu inviti gli estimatori anche per assagi e votazioni finali :-)))
Questi sembrano un’ottima creazione ! Provo a farli domani.

mychefmary ha detto:

In effetti sarebbe carino! magari potreste portarmi anche voi i vostri! Fammi sapere come ti vengono e se serve aiuto chiedi !!!!!